La Famiglia l'accogliamo noi!

Per contattare direttamente il Punto Nascita di Fiemme0462 242318

Nell'obiettivo di condividere un ottimo servizio con chiunque provenga da fuori Valle o da fuori Provincia l’associazione “PARTO PER FIEMME” accoglie gratuitamente, a prossimità della Maternità di Cavalese, i familiari delle partorienti in un hotel a 3 o 4 stelle.

 

La famiglia sarà ospite della Valle di Fiemme e potrà alloggiare, senza alcuna spesa, nei 5 giorni prima e dopo il parto a mezza pensione e vivere assieme alla neo mamma un momento così magico e delicato in un Punto Nascita ben attrezzato e poco affollato dove hanno posto, oltre alla sicurezza e alla professionalità, anche l'accompagnamento "One to One", l'attenzione al riposo post-parto, i consigli per l'allattamento,

lo spazio adeguato e l'attenzione per tutta la famiglia.

Per aderire al servizio autofinanziato dalla gente di Fiemme e Fassa o per avere informazioni è sufficiente contattarci al 3356902743

via email partoperfiemme@gmail.com

via whatsApp +33662487060.

Compatibilmente con la gravidanza fisiologica confermata a basso rischio dalle visite di routine al Punto Nascita di Cavalese vi è la possibilità del travaglio e parto in acqua in una vasca a norma installata, sostituendo la precedente, nel 2018. 

Parto in acqua nuova sala parto Cavalese

 

 

Ci scrive Alice, nell'ottobre 2014 :

"...abbiamo vissuto questa fantastica esperienza in un reparto fantastico dove tutte le ostetriche e infermiere sono bravissime, disponibili e molto professionali, diversamente da come, purtroppo, si potrebbero trovare in altre realta' d'Italia. 

Anche i nonni, provenienti da Treviglio (BG) ringraziano per l'eccellente ospitalita' all'Hotel Laurino di Cavalese. 

 

Invitiamo tutte le mamme in attesa a partorire presso l'Ospedale di Cavalese, punto fondamentale e insostituibile per tutte le neomamme che vivono nelle valli circostanti.

 

Un ringraziamento particolare all'ostetrica Romina che mi ha seguito durante il percorso e all'ostetrica Marina che con molta pazienza mi ha aiutato a mettere al mondo la mia splendida creatura.

 

Concludiamo invitando tutti a sostenere questo progetto!

Alice, Lorenzo e la piccola Rebecca!"

Inoltre è praticato il bonding : per due ore la mamma e il bambino sono a contatto pelle a pelle, con vicino il papà, per favorire il legame famigliare e la salute del neonato.. 

 

Fino al 2015 nel punto nascita di Cavalese veniva recuperato e donato il sangue cordonale : questo sangue, ricchissimo di cellule staminali, veniva prelevato solo quando la mamma lo acconsente. Se desiderato dalla madre veniva donata la membrana amniotica nel caso di taglio cesareo elettivo, cioè in assenza di travaglio. La membrana amniotica serve per trapianti di pelle, di cornea...

 

Per l’impegno eccezionale, se comparato ad altri punti nascita, dimostrato nella raccolta del sangue cordonale, le ostetriche hanno ricevuto, nel Maggio 2014, un riconoscimento ufficiale dall’ANED, AIDO, ADMO, lega PASI e ALMAC.

Il servizio verrà riattivato non appena possibile.

Il Punto Nascita di Cavalese offre una qualità di servizio tale da permettere alle ostetriche e al personale competente di seguire ogni singola partoriente in ogni fase : dalla preparazione, al parto, alla cura e allattamento del neonato.

Se alla dimissione la mamma non se la sente di rientrare a casa può, per uno o due giorni, restare come nutrice, libera di uscire dall'ospedale e tornare per l’allattamento e la cura del neonato messo al mondo di fronte alle montagne del Lagorai, approfittando dell’energia delle Dolomiti che stimoleranno per sempre i suoi ricordi e le sue scelte future.

 

Il vitto e alloggio per i familiari sono GRATUITI fino a 4 persone, perché la solidarietà non ha prezzo!

 

Il servizio è destinato alle famiglie provenienti dalle Valli limitrofe o proveniente da più lontano, se la distanza lo impone è possibile accogliere le famiglie della partoriente anche nei giorni precedenti alla data presunta del parto.

Il soggiorno è finanziato dagli abitanti di Fiemme e Fassa che, aderendo al progetto “Parto per Fiemme”, si sono impegnati a versare 30 € annui (equivalente a 8 centesimi al giorno) per quattro anni finanziando, di fatto, l'accoglienza di una famiglia per un parto al punto Nascita di Cavalese.

COME DONARE PER AIUTARE il progetto?

 

Con un versamento all'associazione Parto per Fiemme al seguente IBAN:

 

IT 11 F 08184 35640 000002156294

 

Per la donazione sarà sufficiente riferirsi alla propria banca abituale.

 

I bonifici eseguiti in una qualsiasi Cassa Rurale di Fiemme e Fassa sono esenti da commissioni bancarie.

Oppure via www.paypal.com all'indirizzo partoperfiemme@gmail.com

Per più informazioni  

Clicca qui per scaricare il modulo d'adesione.

Il modulo va fotografato e inviato via email a partoperfiemme@gmail.com

 

Ma come posso sostenere concretamente  il Punto Nascita di Fiemme, Fassa e Cembra? 

Condividendo il nostro progetto con chiunque possa essere interessato... invita di persona un'amica, una parente in dolce attesa a prendere contatto con noi :-).

PARTO PER FIEMME negli studi di SAXA RUBRA A ROMA! Per la trasmissione “TUTTA SALUTE” di RAI 3